libor pesek

Addio al Direttore d’Orchestra Libor Pesek

Il direttore d’orchestra ceco Libor Pesek, che dal 1987 al 1997 è stato direttore principale e direttore musicale della Royal Liverpool Philharmonic Orchestra, è morto all’età di 89 anni. La scomparsa è avvenuta domenica 23 ottobre. L’annuncio è stato dato oggi alla televisione pubblica ceca CT dal direttore dell’Orchestra Sinfonica Nazionale Ceca Jan Hasenöhrl.

Una vita di onorificenze per Libor Pesek

Pesek ha il grande merito di avercontribuito a far conoscere compositori come Josef Suk e Vitezslav Novak. In occasione della visita di stato della regina Elisabetta II nella Repubblica Ceca, nel 1996, Pesek ha ricevuto il titolo di cavaliere dell’Ordine dell’Impero Britannico.

L’anno dopo ricevette anche la Medaglia al Merito di Primo Grado dalle mani del presidente ceco Václav Havel, per il quale aveva diretto il concerto in occasione del suo insediamento.

Nel 2013 ha ricevuto la Medaglia di diamante dai rappresentanti di Supraphon per 635.000 dischi venduti. Infine nel 2018 ha ricevuto il Classic Prague Awards for Classical Music alla carriera.

Chi era Libor Pesek

Nato a Praga il 22 giugno 1933, Libor Pesek ebbe tra i suoi compagni di liceo il futuro regista Milos Forman, con il quale condivideva la passione per il jazz. Pesek ha poi studiato l’arte della direzione d’orchestra con grandi maestri come Karel Ancerl e Vaclav Neumann. Ha lavorato presso l’Opera di Pilsen a Praga dal 1958 al 1964 ed è stato il fondatore e direttore della Camera Harmony di Praga.

Dal 1963 è stato il secondo direttore della Northern Bohemian Symphonic Orchestra. Tra il 1970 e il 1977 ha lavorato sia in Cecoslovacchia che nei Paesi Bassi ed è stato il principale conduttore della Eastern Bohemian State Chamber Orchestra di Pardubice. Dal 1981 al 1990 è stato direttore ospite permanente della Filarmonica Ceca.