Raphael Gualazzi parteciperà al Festival di Sanremo 2020 in qualità di Big.
Raphael Gualazzi parteciperà al Festival di Sanremo 2020 in qualità di Big.

BIG SANREMO 2020: RAPHAEL GUALAZZI all’Ariston con il brano CARIOCA

Raphael Gualazzi sarà tra i Big in gara a Sanremo 2020 con il brano “Carioca”.

Sanremo, tutte le volte di Raphael Gualazzi

La prima esperienza sanremese per Raphael Gualazzi risale al 2011 con il brano “Follia d’amore”, con il quale vince la gara nella categoria Giovani. Arriva a presentare il brano fino all’Eurovision Song Contest, dove rappresenterà l’Italia dopo un’assenza di 14 anni. Il brano, che per l’occasione diventa “Madness of love”, arriva secondo aggiudicandosi il premio delle giuria tecnica.

Nel 2013, partecipa di nuovo al  Festival di Sanremo con i brani “Senza ritegno” e “Sai (ci basta un sogno)”, entrambi contenuti nel nuovo album in uscita lo stesso anno dal titolo “Happy Mistake”.
“Sai (ci basta un sogno)” sarà la canzone in gara a Sanremo e si classificherà al 5° posto.

Nel 2014 Raphael Gualazzi parteciperà nuovamente al Festival di Sanremo, insieme a The Bloody Beetroots, con i brani “Tanto ci sei” e “Liberi o no”. Il brano scelto per continuare la kermesse sanremese sarà “Liberi o no”, che arriverà secondo.

Nel 2016, dopo due anni di assenza dalle scene, Raphael Gualazzi presenta il singolo “L’estate di John Wayne” che va ad anticipare il suo nuovo album dal titolo “ Love Life Peace”.

Dall’Ariston alla Notte della Taranta

Nell’agosto del 2017 Raphael Gualazzi raggiunge un altro importante traguardo: è mastro concertatore nella serata finale della Notte della Taranta.

Nel corso della sua carriera, tra singoli e molte collaborazioni, Raphael Gualazzi registra quattro dischi: “Love Outside the Window” (2005), “Reality and Fantasy” (2011), “Happy Mistake” (2013) e “Love Life Peace” (2016).

Con “Carioca”, Raphael Gualazzi sarà per la quarta volta sul palco dell’Ariston. Del brano in gara dice: «Questo brano è il sogno di una vita celebrata ogni giorno nella sua bellezza e nell’unicità delle sue passioni, dove ogni singolo momento come in musica rappresenta il respiro dell’anima! Questo brano sarà l’inizio di un nuovo bellissimo viaggio, che proseguirà con il mio nuovo album a febbraio 2020 e il nuovo tour da aprile nei teatri italiani».

Da menzionare, senza dubbio, il brano “Lo Splendente Tamatoa” facente parte della colonna sonora del film d’animazione Disney “Oceania”. Il pezzo porta la firma di Raphael Gualazzi, doppiatore di Tamatoa, Nicola Gargaglia ed Ernesto Brancucci.