new trolls Vittorio De Scalzi

Morto Vittorio De Scalzi (New Trolls): l’omaggio dei colleghi

I fan e tantissimi musicisti piangono sui social la morte di Vittorio De Scalzi, indimenticabile fondatore dei New Trolls, che si è spento stanotte all’età di 72 anni.

“Genova e l’Italia intera piangono la scomparsa di Vittorio De Scalzi. Co-fondatore del gruppo musicale dei New Trolls, nonché musicista ed interprete di prima grandezza. Io sono qui dalle 4:30 di oggi – scrive Renato Zero – che respiro un vuoto assoluto, di una perdita per me profonda ed incolmabile. Quello che tenterò di fare per Vittorio, è adoperarmi, affinché non vengano dimenticati i suoi talenti e la sua lealtà nei confronti della musica. E di chi lo ha amato profondamente come me! Vi chiedo una preghiera per lui”.

“Ci ha lasciati Vittorio De Scalzi, purtroppo. Con i New Trolls ed il suo grande talento ha animato quegli anni pieni di energia nei quali tutti noi seguivamo con entusiasmo e determinazione la strada che la musica ci indicava. Buon viaggio Vittorio…”, è l’omaggio di Dodi Battaglia dei Pooh. E Roby Facchinetti ricorda che “i New Trolls sono nati negli anni 60 come i Pooh, e sono tanti i ricordi che ci legano a loro.
Abbiamo sempre avuto un profondo rispetto reciproco sia musicalmente che umanamente. Chiamai Vittorio al telefono, dopo che aveva superato miracolosamente il Covid, e durante la nostra lunga chiacchierata, mi raccontò quanto fosse ancora viva in lui la voglia di fare musica. Caro Vittorio, sono convintissimo che da lassù continuerai a fare musica come hai sempre fatto nel corso della tua vita, con sensibilità, passione e talento vero. Buon viaggio caro Vittorio. Riposa in pace”.

“Addio, amico mio. Che la terra ti sia lieve”, è il tweet di Rita Pavone. Shel Shapiro parla di “grandissimo dolore” e abbraccia “tutta la famiglia e tutti i New Trolls passati e presenti per questa grandissima perdita”. “Ci lascia un altro grande artista… Ciao Vittorio salutaci le stelle”, è l’addio dei Nomadi.