Franco Battiato in occasione del Giffoni FIlm Festival 2012
Franco Battiato in occasione del Giffoni FIlm Festival 2012

Buon compleanno FRANCO BATTIATO, 75 anni di musica e riflessione profonda

Il Maestro Franco Battiato compie oggi 75anni. Nonostante la sua lontananza dalla scena musicale e da qualsiasi social, oggi abbiamo ancora più bisogno della sua musica e del suo modo di vedere le cose.

Franco Battiato, l’attesa e il silenzio

Il Maestro è assente dalla scena da circa un anno, c’è stata a ottobre una parentesi felice con “Torneremo Ancora”. In questi tempi, adesso che il nostro percorso si è fatto incerto la musica e le parole di Franco Battiato possono aiutarci a combattere questo isolamento.

Franco Battiato è un cantautore dalle mille sfaccettature. Un artista che con la sua musica e i suoi versi è riuscito a farci viaggiare verso mondi lontanissimi. Ascoltare la discografia del Maestro altro non è che un viaggio metafisico verso l’altrove, oltre il tempo e oltre lo spazio. Un viaggio verso tutto quello che in questo momento sembra esserci momentaneamente precluso.

Se c’è una cosa che ha sempre contraddistinto il cantautore è la sua eleganza e questo suo scegliere versi e armonie con la giusta sensibilità. La sua delicatezza nel raccontare anche le forze contrarie dell’universo, quelle che come in questo momento ci circondano e dalle quali impareremo gradualmente a risalire.

Franco Battiato, un cantautore da ascoltare a 360°

Franco Battiato è un cantautore che va ascoltato a 360°, proprio perché nelle sue parole e nella sua musica potrebbe esserci la cura a questo tempo mai così buio.

Ascoltare Franco Battiato è un momento di quiete e riflessione in mezzo alla tempesta; cercare di capire il suo lascito discografico potrebbe essere considerato un percorso di conoscenza e riflessione su ciò che ci circonda e su cosa c’è oltre la famosa siepe della Letteratura.

Non è il momento della polemica sterile e delle bocche spalancate. È il momento della riflessione e della cura delle piccole cose. E in questo ci viene in soccorso l’opera di Franco Battiato, un artista che come pochi altri ha saputo anticipare i tempi e interpretarli con uno sguardo che va oltre questo piano terrestre per osservare questa parte di universo da una prospettiva inedita.

Tanti auguri Maestro Franco Battiato. Se è vero che “Torneremo Ancora” sembra ora più che mai di buon auspicio, a noi non resta che aspettare il prossimo segno da quella casa silenziosa di Milo, con l’Etna alle spalle e il pianoforte in un angolo.