Elton John in concerto al Madison Square Garden – 13 ottobre 2019, New York.
Elton John in concerto al Madison Square Garden – 13 ottobre 2019, New York.

ELTON JOHN cancella una data del suo world tour perché «estremamente indisposto»

Da mesi, Elton John è alle prese con il suo tour d’addio, il Farewell Yellow Brick Road Tour. Una serie di concerti di scala mondiale in cui il cantautore e musicista inglese sta dando una degna fine a una carriera più che cinquantennale. Senonché alle 21:17 di due giorni fa, Elton John ha postato su Instagram notizie preoccupanti sul suo stato di salute. Cancellando il suo prossimo show, previsto al Fieldhouse di Indianapolis la notte stessa, il cantante di “Rocket Man” si è definito “Estremamente indisposto”. Ma ecco il messaggio completo: «Ai miei cari fan di Indianapolis. è con il cuore pesante che sono costretto  a darvi la notizia che sono estremamente indisposto e quindi impossibilitato ad esibirmi al Fieldhouse stanotte».

Colpito da un malore di non chiara entità, Elton John non ha potuto esibirsi al Fieldhouse di Indianapolis

Ha poi aggiunto: «Odio davvero deludere i miei fan, ma vi devo il miglior #EltonFarewellTour possibile e sfortunatamente questo ora mi è impossibile. La data sarà spostata a Marzo 26 del 2021, e prometto di darvi lo show che meritate. Vi ringrazio molto del supporto e della comprensione». I fan, che in molti casi si erano mossi anche da oltreoceano per venirlo a vedere, hanno scoperto della cosa ormai a viaggio compiuto, ma si sono stretti intorno a Elton John. “Triste”, scrive un fan, «Ho saputo della news appena entrato in hotel. Ma tornerò a Marzo!». La data sarebbe stata il 25, in realtà, ma ha subito uno slittamento a causa di una partita dell’NBA, che si sarebbe sovrapposta all’esibizione. Il 26 Marzo sarà il terzo appuntamento del nuovo anno per John, che avrebbe deciso di smettere le tournée nel 2021.

Sarebbe l’ultimo tour per il cantante inglese, che vuole dedicare più tempo alla famiglia

Da qui a questa deadline, per il cantante si prospetterebbe ancora un periodo di grande intensità: il tour constava di circa 300 date, sparse su cinque continenti. Un bello stress, per un “old boy” della musica pop come lui, che ha 72 anni. All’inizio del tour, Elton John ebbe occasione di scambiare due chiacchiere con l’anchorman della CNN Anderson Cooper. nell’intervista confidò che negli ultimi anni, complice la vita matrimoniale e le responsabilità genitoriali, le sue priorità erano cambiate dallo spettacolo alla famiglia. «Ora abbiamo bambini (assieme al marito David Furnish, nda) e nel 2015 ci siamo seduti a tavolino con i loro orari scolastici e ci siamo detti: “ci perderemmo troppo di tutto questo». Forse, dopo una carriera gloriosa, è davvero arrivato per lui il tempo di godersi la famiglia. Assieme ai fan, gli auguriamo quindi una pronta guarigione e serena fine del World Tour.