Axl Rose e Slash in un live dei Guns N' Roses del 2017
Axl Rose e Slash in un live dei Guns N' Roses del 2017

GUNS N’ ROSES, nuovo disco nel 2021? SLASH è già a lavoro su nuova musica

Il 2021 potrebbe segnare il ritorno per i Guns N’ Roses e, sicuramente, una grande occasione per tutti i fan di ascoltare nuovo materiale in studio. Dopo il travagliato “Chinese Democracy”, uscito nel 2008 dopo una gestazione lunghissima e con una formazione completamente nuova; le prime voci sul nuovo disco iniziano ad essere confermate dagli stessi membri dei Guns N’ Roses.

L’intervista di Slash

In una recente intervista, infatti, Slash ha dichiarato di aver lavorato con Duff McKagan ad alcuni nuovi pezzi che dovrebbero fare parte del nuovo della band. A Cleveland.com, lo storico chitarrista ha detto:

«Abbiamo fatto una settimana di pre-produzione e ci sono 20 canzoni. L’anno prossimo ricominceremo da capo»

Nel corso dell’intervista ha poi aggiunto altre interessanti indiscrezioni che, se confermate, potrebbero essere davvero una svolta nel percorso della band.

«Ho passato un sacco di tempo a scrivere e a fare demo. Prima di questo, Duff e io abbiamo fatto qualche jamming e abbiamo anche lavorato al disco dei Guns. C’è un sacco di roba in corso. Non sono proprio bravo a rallentare e a starmene seduto. Mi piacerebbe pensare che l’anno prossimo uscirà della roba nuova su tutti i fronti. È difficile dirlo, ma mi piace pensare che l’anno prossimo avremo delle novità»

Certo al momento sono solo dichiarazioni (ottimistiche), ma se anche Slash ha deciso di rompere il silenzio riguardo al futuro della band, qualcosa vorrà pur dire.

Guns N’ Roses, il futuro della band

Molte cose sono cambiate per i Guns N’ Roses negli ultimi anni. Da una reunion (quasi) miracolosa a una serie di concerti in giro per il mondo. La band di Axl Rose, si è mostrata “appesantita” ma ancora in grado di dominare il palco, forse più di prima. Per questo potrebbe far ben sperare l’annuncio di questo nuovo disco. Insomma sembra proprio che i Guns N’ Roses siano pronti per il grande ritorno in studio di registrazione, nella speranza che questa volta non ci vogliano 20 anni per ascoltare qualcosa.