30 anni di carriera per Luciano Ligabue che festeggia questo traguardo mostrando sui social il suo nuovo look con tanto di una lunga barba bianca.

Ligabue, confermato al momento il concerto di settembre a Campovolo

Ma le belle notizie per i fan non sono finite qua, sembra infatti che il concerto previsto il 12 settembre a Campovolo sia confermato. Ancora non ci sono conferme se l’evento avverrà o meno, ma resta al momento ancora confermato. Il concerto di Luciano Ligabue a Campovolo sarà un grande evento che ripercorrerà i 30 anni di carriera del rocker e festeggerà questo traguardo con i fan che, da sempre, fanno di Campovolo il loro appuntamento fisso.

Era l’11 maggio del 1990 quando Ligabue pubblicò il suo primo album omonimo, un disco che sin da subito consacrò l’artista al successo. “Ligabue” è stata la prima prova di forza del cantante emiliano che da 30 anni riempi stadi e arene in giro per l’Italia. Il concerto a Campovolo è dunque confermato, non sappiamo come si evolverà l’emergenza sanitaria o se cambieranno le norme per il distanziamento sociale. L’unica certezza è che Ligabue ha intenzione di festeggiare i suoi primi 30 anni assieme ai suoi fan.

ligabue barba bianca

Campovolo confermato e tour europeo rimandato

Mentre il concerto di settembre è ancora confermato, Luciano Ligabue ha dovuto rimandare il tour europeo che sarebbe dovuto partire in primavera. Si resta comunque in attesa delle direttive del Governo sul futuro della musica e dell’arte che, almeno per adesso, versano in condizioni disastrose.

L’evento di Campovolo potrebbe essere la prima prova di forza italiana per la gestione di concerti ed eventi durante l’emergenza sanitaria. I biglietti sono terminati mesi fa e questa assenza di notizie preoccupa i fan di Luciano Ligabue, soprattutto se pensiamo che Campovolo è praticamente un appuntamento fisso per il cantante. La storica location è da sempre tappa fissa dei tour del cantante, vuoi per il legame con la sua terra e vuoi per le dimensioni della location che sono ideali a ospitare eventi di questa portata.

Vedremo cosa succederà nei prossimi mesi per Luciano Ligabue e per tutto il mondo dell’arte. L’unica certezza è che il Governo dovrà necessariamente prendere in mano la situazione per tutti gli addetti ai lavori del settore. Per il momento speriamo bene per l’evento di Luciano Ligabue a Campovolo, nella speranza che l’emergenza sanitaria finisca al più presto e si possa tornare finalmente sotto a un palco.

Clicca nell’icona qui sotto per guardare il videomessaggio di Luciano Ligabue su Facebook.

Log In or Sign Up to View

See posts, photos and more on Facebook.

(Visited 3 times, 1 visits today)