Brian Johnson, cantante degli AC/DC, in un live del 2010 a Udine
Brian Johnson, cantante degli AC/DC, in un live del 2010 a Udine

AC/DC: online il nuovo sito della band. Quale futuro per la storica band australiana?

Buone nuove in casa AC/DC, dopo il teaser pubblicato ieri sui canali social della band, oggi è stato ufficialmente aperto il nuovo sito. Dopo quattro anni di silenzio, tra Axl Rose che sostituì Brian Johnson e moltissimi interrogativi sul futuro della band; sembra proprio che le leggende dell’hard rock australiano stiano per tornare alla carica.

AC/DC, il nuovo misterioso sito della band

Da una prima occhiata il nuovo sito appare parecchio enigmatico. Al centro troviamo la scritta “Power Up” (pwrup) che in italiano si può tradurre con “accendere”. Ai lati tutta una serie di neon e insegne varie che, probabilmente, verranno sbloccate a breve. Sempre in termini di probabilità le varie sezioni ancora nascoste del sito potrebbero essere quella del tour o di eventuali news in arrivo. Mentre è probabile, a questo punto, che il titolo del nuovo disco degli AC/DC sia proprio “Power Up”.

In alto, è possibile osservare cinque spazi, al momento nascosti, che dovrebbero rappresentare i membri della band. Dalle ultime comunicazioni ufficiali troveremo sicuramente Angus Young alla chitarra solista; si vocifera anche di un attesissimo ritorno di Brian Johnson che avrebbe risolto i problemi di salute e dovrebbe riprendere il posto che è suo di diritto, rubandolo a sua volta ad Axl Rose.

Chi saranno i nuovi membri della band?

Per quanto riguarda il basso, ancora non ci sono notizie in merito e dopo l’abbandono di Cliff Williams non sappiamo ancora chi troveremo in squadra. Se pensiamo alla cosa in termini di anzianità e militanza negli AC/DC, probabilmente Cliff Williams sarebbe il candidato più probabile ma nel mondo del rock mai dire mai.

Per quanto riguarda la batteria i candidati al posto sono due: Chris Slade potrebbe tornare ad essere il principale “indiziato” anche se, tuttavia, si potrebbe auspicare anche a un ritorno di Phil Rudd date alcune recenti foto assieme a Brian Johnson davanti ai Warehouse Studios di Vancouver

Alla seconda chitarra, data la scomparsa di Malcolm Young, si potrebbe pensare di trovare Stevie Young, nipote dello storico chitarrista, che ha preso il suo posto dal 2014. Ovviamente sono tutte ipotesi e fino a che gli AC/DC non riveleranno il nuovo sito tutto è ancora possibile.

Insomma dopo quattro anni di silenzio e un epilogo non proprio felice, gli AC/DC stanno per tornare in pista e stavolta potrebbero farlo con una formazione tutta nuova. Staremo a vedere nei prossimi giorni chi andrà a “riempire” i posti vuoti della band ma, se tutto va secondo i piani, il nuovo disco potrebbe essere più vicino di quanto si pensi. A questo link, il loro nuovo sito. Power Up!