Dopo tutte le polemiche dei giorni passati, è arrivata l’ennesima risposta di Morgan alla “lobby di Sanremo”, come direbbe lui. L’altra notte, infatti, l’ex Bluvertigo ha pubblicato sui suoi social uno dei brani scartati dalla giuria di Sanremo 2021, dal titolo “Il senso delle cose”.

La nascita de “Il fronte di liberazione di Morgan”

Potrebbe sembrare un gesto normale; se non fosse che gli altri brani presentati al Festival, ma che sono stati comunque scartati, andranno a comporre una raccolta chiamata “Il fronte di liberazione di Morgan. Il cantante ha chiesto poi ai suoi fan di partecipare a questa liberazione, con delle donazioni. Non appena verranno raggiunti 5mila euro si potrà sbloccare l’inedito successivo. Ovviamente questa cosa andrà avanti per i quattro brani rimasti, per un totale di (almeno) 20mila euro.

Sui suoi canali social sono stati già pubblicati gli estremi del conto corrente per supportare la nuova crociata di Morgan contro il mondo. Non sappiamo se raggiungerà la somma richiesta, ma 5mila euro a canzone sembrano un po’ tanti, anche per un capolavoro come “Le brutte intenzione, la maleducazione […]”. Questo nuovo progetto/provocazione arriva dopo tutta la polemica su Sanremo e dopo il racconto autobiografico “L’audiolibro di Morgan” e dopo la raccolta de “La musica seria” con riarrangiamenti di Scarlatti, Bach e Vivaldi.

La guerra contro Sanremo.

Tempi difficili per Morgan che, come al solito, si trova contro tutto e tutti, nella speranza di far valere le proprie ragioni con i suoi metodi poco ortodossi. Ricordiamo che Morgan è stato escluso dai 26 Big del Festival di Sanremo 2021, mentre la sua nemesi, Bugo, sarà regolarmente in gara. Nell’ottica di una cospirazione internazionale, l’ex Bluvertigo ha dato di matto iniziando una estenuante diretta sui Social che ha portato a “Il fronte di liberazione di Morgan” e ad altre singolari teorie. Comunque la guerra con Amadeus e con il direttivo di Sanremo è solo all’inizio; siccome mancano ancora un po’ di mesi al Festival, sicuramente ne sentiremo ancora parlare.

– YouTube

Enjoy the videos and music you love, upload original content, and share it all with friends, family, and the world on YouTube.

(Visited 1 times, 1 visits today)