Mina è un artista che non ha certo bisogno di presentazioni. Nel giorno dell’ottantesimo compleanno della cantante il quotidiano La Provincia di Cremona ha voluto omaggiarla in maniera particolare. In un articolo del giornale è possibile ascoltare una registrazione inedita del brano “Rimani”, insieme al fisarmonicista Wolmer Beltrani, del 1958 (qui il link).

«Quando ho voce questa viene bene», afferma la Tigre di Cremona, soprannome di Mina Mazzini, alla fine della breve clip. La registrazione è stata fatta nell’appartamento di Wolmer Beltrani a Milano e il brano è stato conservato dalla figlia del fisarmonicista Fiorenza Beltrani per tutti questi anni. Purtroppo un frammento di dialogo, quello iniziale, è andato perduto durante il trasferimento da nastro a musicassetta. Fiorenza Beltrani ha raccontato:

«Sapevo di quella registrazione che papà aveva dapprima inciso con l’impianto che aveva all’epoca e che poi negli anni Sessanta aveva riversato su una musicassetta. Purtroppo, egli stesso ha appuntato a mano che nel riversare dal nastro alla cassetta era andato perduto il dialogo iniziale e la prima parte del brano. Questo è ciò che è rimasto»

Gli esordi alla Bussola e con gli “Happy Boys”

La carriera di Mina ha iniziato a prendere piede proprio nel 1958. Durante una serata al locale la Bussola a Forte dei Marmi alcuni amici della cantante l’hanno sfidata, scherzosamente, a salire sul palco e cantare. Mina ha ovviamente accettato la sfida, nonostante si dicesse fosse abbastanza timida. La cantante ci prenderà gusto, tant’è che il proprietario del locale si è ritrovato diverse volte nel condizione di doverla frenare dal voler salire sul palco continuamente.

Ma ormai qualcosa era scattato, e una settimana dopo si recava a casa di Nino e Renzo Donzelli, dopo aver assistito a una serata del loro gruppo, gli Happy Boys. Dopo essersi proposta come cantante e aver dato prova delle sue abilità, Mina viene integrata nel gruppo. La prima apparizione della cantante insieme agli Happy Boys risale al 14 settembre 1958.

23 agosto 1978: Mina si allontana dalle scene

Già, sono più di quarant’anni che la cantante non si esibisce in pubblico. L’ultimo concerto è stato proprio il 23 agosto del 1978 al quale è legato l’album “Mina Live ’78”, inserito nella classifica Rolling Stone tra “i 100 dischi italiani migliori di sempre”. L’ultima intervista è stata rilasciata in quell’occasione. Ma nonostante questo, Mina ha comunque continuato ad appartenere al mondo musicale. Molti dei suoi brani usciti successivamente sono diventati successi stellari, come “Anche un uomo”, questioni di feeling” e “Morirò per te”.

L’ultima prova discografica risale al 22 novembre 2019, con l’album “Mina Fossati”; una raccolta di 11 brani inediti tutti scritti da Ivano Fossati appositamente per Mina. L’idea era in ballo dal 1997, ma i due non erano mai riusciti a mandarla in porto fino al 2017. Tre anni fa, infatti, la cantante chiamava il collega confessandogli che stava ancora pensando di dedicarsi al progetto. E così è stato.

Oggi Mina compie 80 anni. Non ci resta che fare i nostri migliori e sinceri auguri a una delle migliori cantante che il nostro Paese abbia mai avuto.Una delle migliori voci mai ascoltate via radio, musicassetta, vinile, CD e via discorrendo. Tutto questo da oltre 50 anni. Ha cantato in inglese, tedesco, spagnolo, turco, giapponese e in diversi dialetti italiani. D’altronde ha interpretato, nel corso del tempo, più di 1500 brani. Come potremmo non essere orgogliosi di un’artista come la Tigre di Cremona?

Tex – Mex | Mina Fossati (Video Ufficiale)

Mina Fossati è il grande album del 2019il tuo cd e i vinili li li puoi trovare qui: https://SMI.lnk.to/MinaFossatila tua copia digitale di Mina Fossati è qui…

(Visited 2 times, 1 visits today)