Marco Castoldi, in arte Morgan
Marco Castoldi, in arte Morgan

MORGAN, in arrivo l’opera omnia su vita, morte e miracoli dell’ex BLUVERTIGO

Morgan torna a far parlare di sé, stavolta non come politico ma come musicista. Dalle prime indiscrezioni il cantante sarebbe a lavoro su un sorta di autobiografia dal titolo “L’Audiolibro di Morgan”, che dovrebbe contenere brani inediti e materiale inedito sulla vita del cantante. L’opera conterrà parti recitare, cover e riarrangiamenti di brani italiani e stranieri e qualche storico brano della sua carriera solista e quella con i Bluvertigo.

Morgan, l’opera omnia

Questa “opera omnia” dovrebbe vedere inoltre la partecipazione di diversi artisti come Ivano Fossati e Roberto Vecchioni. Il disco da quello che si apprende in rete dovrebbe durare poco più di 5 ore e sarà distribuito da Emons Edizioni. Sarà disponibile dal prossimo 19 novembre in formato fisico a 15.90 euro e in formato digitale a 9,54 euro. Morgan non pubblica un disco di inediti dal 2007, quando uscì “Da A ad A”, però ha partecipato a diversi album, tipo quello di Bugo. Nel 2012 ha rilasciato “Italian Songbook Vol. 2”, dove ha cantato alcuni grandi brani della canzone italiana ma senza suonare alcuno strumento.

La grande passione per Luigi Tengo

Tra i progetti futuri del cantautore, del quale però non si hanno ancora conferme, c’è “Romnag Catna Tecno” un disco dove il cantautore canterà tutti i brani più celebri di Luigi Tenco. Nonostante le conferme di Morgan sui Social, del disco ancora non c’è traccia. La cosa strana è che dovrebbe essere legato a Morgandoc.it, la nuova “piattaforma” dell’ex Bluvertigo che però sarebbe ancora offline. Insomma dalle voci di corridoio Morgan avrebbe davvero molta carne al fuoco, però se le cose andranno come per la tanto sbandierata candidatura a sindaco di Milano, i dubbi ci sono.

Nel corso della sua carriera Morgan ha avuto spesso molte grandi idee, gli ultimi anni sono stati piuttosto bui per l’artista ma (almeno in passato) il suo grande estro era davvero innegabile. Vedremo come andrà a finire ma, parlando di Morgan, tutto è possibile, inclusa la candidatura a sindaco o a qualsiasi altra cosa voglia.