Patti Smith, come la maggior parte di noi, ha trascorso gli ultimi mesi chiusa in casa nel suo appartamento di New York. L’artista, come ha confermato in una recente intervista, è uscita di casa rara, per le urgenze e quando lo scorso ottobre ha cantato “People Have The Power” per le strade di Manhattan.

Patti Smith e la paura del Coronavirus

La sacerdotessa del rock, ha raccontato della sua paura di ammalarsi di Covid, perché sin da giovanissima ha sofferto di problemi polmonari. Sulle pagine del Guardian si legge:

«Da bambina ero sempre malaticcia. Spesso quando mi ammalavano i miei avevano paura che non sopravvivessi»

Per questo, oltre al grande senso di responsabilità, Patti Smith ha deciso di limitare al massimo le situazione potenzialmente rischiose, scegliendo una lunghissima quarantena.

Il prossimo 31 dicembre l’artista apparirà in video a Piccadilly Circus per una performance assieme all’artista visivo Josef O’Connor; tra arte e poesia la sacerdotessa del rock sarà virtualmente in piazza per festeggiare l’arrivo del 2021.
Parlando dell’evento ha detto:

«Ho registrato tra la mia camera da letto, il mio studio e la mia scrivania. Ho dovuto imparare ad usare applicazioni come Photo Booth e a riprendermi mentre leggevo poesie. Sono sicura che i quattordicenni là fuori sono in grado di fare questo in cinque minuti, ma io ci ho messo un po’»

Un tributo al personale sanitario e a Greta Thunberg

Dalle prime anticipazioni sembra che la sacerdotessa del rock leggerà delle poesie dedicate al personale sanitario impegnato nella lotta al Covid e a Greta Thunberg. La giovanissima attivista del Fridays For Future e Patti Smith sono da parecchio tempo in contatto e tra le due c’è una grande stima e ammirazione reciproca. Parlando di Greta Thunberg, la sacerdotessa del rock ha detto:

«Ha sacrificato la sua infanzia per il bene di tutti»

La prima apparizione a Piccadilly Circus avrà luogo domani allo scattare della mezzanotte. La seconda il prossimo 20 gennaio, quando Joe Biden si insedierà ufficialmente alla Casa Bianca come nuovo Presidente degli Stati Uniti d’Amerida. Nel corso dell’intervista non sono mancati nemmeno dei riferimenti a questo evento e, parlando di Donald Trump, Patti Smith ha detto:

«Lo incontravo spesso a New York. Una persona orribile, narcisista. E anche un pessimo uomo d’affari»

Patti Smith – Because The Night

Patti Smith – Because The Night

(Visited 2 times, 1 visits today)