È finalmente uscito “Pollution”, il cortometraggio diretto da Shawn “Clown” Crahan degli Slipknot. Tetro, macabro, psicotico. Ogni volta che si pensa che la band statunitense abbia superato sé stessa con qualche trovata, ecco che dal loro laboratorio spunta qualcosa che riesce a mettere nuovamente il pubblico in difficoltà.

Il tutto era già stato anticipato sui social nei giorni scorsi. Brevi video pubblicati sulle loro pagine riportavano il nome di ogni capitolo, senza però spiegarne minimamente il significato. “Fertilization Deployment“, “The New Individual” e tutti gli altri titoli pubblicati in precedenza, adesso hanno un significato e una continuità.

Significato è un parolone. Non è sicuramente facile carpire tutte le sottili sfaccettature presenti nel video e in ogni capitolo. Tutti affrontano una tematica che si ricollega alla precedente, o apre alla successiva. Si parte dalla fine per arrivare all’inizio, passando per creazione, consapevolezza, fino ad arrivare all’inizio. Il tutto raccontato nei 20 minuti di “Pollution”. Potremmo parlarne per ore, ma non è forse meglio dargli prima un’occhiata?

È lo stesso Shawn “Clown” Crahan a lasciare un messaggio nella didascalia del video. Un messaggio oltremodo rassicurante.

«Ho deciso di realizzare un cortometraggio che ti facesse mettere in discussione la tua stessa esistenza, qui in questa realtà. Quando ti corichi a letto, accanto alla persona che ami, chiedi mai a te stesso: “È possibile che questa persona possa tagliarmi la gola mentre dormo?” Godetevelo. L’inquinamento è ovunque» – clown

Dopo “Matured Ovule” è stato inserito il videoclip di “Nero Forte”, singolo pubblicato lo scorso 16 dicembre e contenuto nell’album “We Are Not Your Kind”. Il tutto lascia pensare che niente sia stato lasciato al caso, e che il video del singolo facesse parte di un progetto più grande. Ossia, quello di “Pollution”. Anche il brano “Death Because of Death” ha un capitolo dedicato, e chiude il tutto. Lasciando uno strano senso di amaro in bocca e oppressione agghiacciante.

“Pollution” esce proprio il giorno in cui gli Slipknot partono per il tour eruropeo, che li vedrà anche in Italia il prossimo 11 febbraio, presso il Forum di Assago a Milano. Siamo sicuri i fan avranno molte domande da porre agli Slipknot, e nello specifico a Shawn “Clown” Crahan.

Slipknot – Pollution

Subscribe: https://knot1.co/subscribe”I set out to make a short film that makes you question your own existence, here in this reality. When you lay down in …

(Visited 1 times, 1 visits today)