Corey Taylor, frontman di Slipknot e Stone Sour, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla radio americana  95.5 KLOS. Ha parlato del suo prossimo libro che avrà come tema l’era social, l’indignazione e la cattiveria che si riversa nel mondo del web.

Corey Taylor: «Ho in mente un tema… avrà a che vedere con i social media e con l’era in cui viviamo. L'”era dell’indignazione”. Sta prendendo forma nella mia mente e inizierò presto a scriverlo. La situazione è del tutto fuori controllo ora. Ho letto di come la “Generazione Z” voglia cancellare Eminem per via di una parte del testo di un brano che ha scritto con Rihanna. Mi chiedo: ma è questo il punto a cui siamo arrivati?»

Recentemente è insorta una campagna sul famoso social TikTok con l’intento di “cancellare” Eminem. La generazione Z ha ascoltato alcuni brani del rapper di Detroit, rimanendo sconvolta. Il pezzo che ha suscitato maggior scalpore è stato quello pubblicato con Rihanna nel 2010, intitolato “Love the Way You Lie”. Liriche del tipo: «E lei prova di nuovo ad andarsene / La lego al letto e brucio la casa», non sono state viste di buon occhio. Al di là del fatto che è una canzone splendida, è proprio questo il fulcro del discorso di Corey Taylor. Il frontman ha infatti continuato:

«È roba da processo alle streghe di Salem, roba da America anni ’20 quando il KKK era una forza politica. Si parla di condanna senza contestualizzazione e per me il fatto che la massa possa decidere che tu sei finito, è una delle cose più pericolose. È Cesare al Colosseo. Questo livello di censura… non voglio dire che alcune cose non siano state effettivamente offensive, ma ora non puoi nemmeno più permetterti di scherzare. La gente ti si rivolta contro e non in modo ironico, è pura rabbia e tutto è veicolato da questo [mostra lo smartphone]»

Corey Taylor non è mai stato simpatizzante degli smartphone. Durante un concerto degli Slipknot nel 2016, la voce di “Duality” ha notato, in prima fila, un fan indaffarato a smanettare sul proprio apparecchio elettronico. Con fare astuto, Corey Taylor si è avvicinato a bordo del palco, allungato una mano e colpito il telefono, facendolo cadere a terra e rompendolo. Ovviamente il danno è stato rimborsato. Il frontman aveva già detto in passato: «Avete bisogno di staccare la spina e smetterla di sprecare le vostre vite». E poi è reato stare al telefono quando si è in prima fila, eddai su.

Slipknot – Nero Forte [OFFICIAL VIDEO]

Subscribe: https://knot1.co/subscribeGet “Nero Forte” : http://slipknot1.lnk.to/wanykDirected by M. Shawn CrahanProduced by Nic Neary Executive Produced by N…

(Visited 2 times, 1 visits today)