Gli Stolen Apple presentano “Wagon Songs”, il loro ultimo disco in studio uscito il 21 febbraio.

Gli Stolen Apple presentano “Wagon Songs”, il loro ultimo disco in studio uscito il 21 febbraio.  A un primo ascolto ci troviamo davanti a un disco alternative-rock, con forti richiami al sound degli anni ‘90  con ritmiche rabbiose e chitarre taglienti. Un sound corposo, bello carico di bassi che avvolgono l’ascoltatore e lo “imprigionano” tra le pieghe di questi nove brani.

Partendo dalla migliore esperienza sonora anni ‘90 gli Stolen Apple riescono a riportare alla luce un genere che, da un po’, sembrava sparito dalla scena. Il sound del rock alternativo, del grunge, sapientemente miscelato a quelle atmosfere più punk, acide e taglienti, danno vita a un disco molto interessante.

“Wagon Songs”, una ventata fresca direttamente dagli anni ’90

Bisogna dire che, pur prendendo spunto dalle sonorità di cui sopra, gli Stolen Apple riescono a mantenere la loro originalità e il loro carattere per tutta la durata di “Wagon Songs”. Non è cosa da poco se pensiamo a un genere come questo che in Italia non ha mai attecchito del tutto, purtroppo. Parliamo chiaramente, non sono (state) molte le band italiane ad abbracciare questo genere. Molte hanno avuto un successo, forse, postumo. Altre sono durate il tempo di disco. Altre nemmeno quello.

Gli Stolen Apple, invece, sembrano avere tutte le carte in regola per dare una rinvigorita alla scena. Certo, forse sono in ritardo di appena 30 anni, ma sono una band con qualcosa da dire e con un grande talento. Questa band è una ventata fresca che soffia direttamente dagli indimenticabili ‘90, un disco così è sicuramente un must per tutti gli appassionati del genere.

Stolen Apple, un genere che sembrava sparito dalla scena

Un punto a favore della band è sicuramente la loro grande perizia nel creare grandi atmosfere.  “Wagon Songs” è un disco fatto di atmosfere e sfumature sonore cupe e affilate. Un sound che tiene alta l’attenzione dell’ascoltatore per tutta la durata del disco.

Bisogna ancora spendere due parole per il grande lavoro fatto dagli Stolen Apple nella scelta dei suoni. Chitarre ruvide, ritmiche belle piene e bassi saturi, tutto mixato in maniera impeccabile per dare vita a un sound scuro e imponente. Un tappeto sonoro corposo e gigantesco, come vuole la tradizione anni ‘90.

“Wagon Songs” è un disco molto interessante che fa ben sperare su un risveglio della scena alternative del Bel Paese. Gli Stolen Apple sono una band che merita assolutamente di essere seguita.  Se siete nostalgici del sound che ha plasmato la fine del millennio scorso, allora non dovete far altro che correre ad ascoltare questo disco.

Wagon Songs

Listen to Wagon Songs on Spotify. Stolen Apple · Album · 2020 · 9 songs.

(Visited 7 times, 1 visits today)