Nuove polemiche per Billie Eilish che in un colpo solo ha perso 100 mila followers sul suo account Instagram. La cantante ha pubblicato dei suoi disegni che mostrano seni di donna e, di colpo, si è ritrovata con questo bel mucchietto di seguaci in meno; la cosa non sembra aver turbato la giovane cantautrice, dato che può vantare un profilo seguito da oltre 73 milioni di persone.

Il post incriminato e la moria di followers

Tutto è iniziato quando Billie Eilish ha deciso di partecipare a una sfida lanciata sul noto social network, dal titolo “Post a Picture Of”. Tra le richieste di questa sfida c’è stata la categoria “un disegno di cui sei davvero orgogliosa”; senza farselo ripetere, la cantante ha pubblicato una pagina di quaderno piena di nudi femminili. La didascalia sotto il post recitava “Probabilmente adoro le tette”.

Adesso non è ben chiaro se i 100 mila followers in meno siano dovuti all’aver postato qualcosa che viola gli standard della comunità o se questa “moria” di seguaci sia dovuto ad altro. Fatto sta che con un semplice disegno potrebbero venire a galla retroscena molto più seri.

La vicenda non sembra essere un qualcosa di così sconvolgente: una ragazza di diciannove anni posta un disegno con dei nudi femminili. E allora? Se questo avesse violato il “decoro” di Instagram, francamente sembra una cosa ridicola perché c’è molto di peggio tra gli scatti caricati sui social.

Dall’altro lato se i fan di Billie Eilish si fossero sentiti “violati” da questo disegno e dall’affermazione della cantante sulle tette, probabilmente ci troviamo davanti alla più grande defezione buonista della storia. Roba che il classico “chi è senza peccato scagli la prima pietra” darebbe vita al più grande bombardamento dal Vecchio Testamento in poi.

Tette vs il resto del mondo. Il problema del web

Non sono ben chiare le motivazioni di questa emorragia di followers, ma in entrambi i casi appena elencati, appare evidente che c’è un problema di fondo decisamente grave. E la colpa non è assolutamente delle tette.

Comunque quando Billie Eilish ha saputo di avere 100 mila followers in meno, la risposta è stata: “LMFAOOO (laughing my fucking ass off) y’all babies smh”, che per i non addetti ai lavori si può spiegare con Laughing My Fucking Ass Off, ride anche il mio fottuto culo e l’immagine di qualcuno che scuote la testa.

Non sappiamo se si verrà mai a capo di questa situazione; volendo vedere il bicchiere mezzo pieno si potrebbe pensare che 100 mila profili fake siano stati improvvisamente spenti da Instagram. È una possibilità remota ma tutto può essere ed è sicuramente è un’opzione “meno peggio” di una schiera di persone inorridite da un disegnino e da una frase innocente. Poi, lo dicono anche in TV: innocenti fino a prova contraria.

Billie Eilish, Khalid – lovely

Listen to “lovely” (with Khalid): http://smarturl.it/lovelysingleListen to “WHEN WE ALL FALL ASLEEP, WHERE DO WE GO?”, out now: http://smarturl.it/BILLIEALBU…

(Visited 4 times, 1 visits today)