Vent’anni di onorata carriera che li ha fatti emergere dall’underground torinese alla grande famiglia del power metal internazionale, gli Airborn danno il via per il terzo anno al Born To Fly – Power Metal Festival. Per gli amanti del power metal è un’occasione ghiotta, da non perdere in alcun modo. Una giornata, quella del 14 settembre,all’insegna di vecchi amori e nuove scoperte del vivissimo panorama musicale. E quando a curare un festival del genere c’è una band con 20 anni di esperienza di produzione musicale insieme al supporto di GLZ eventi.

Si rinnovano dunque i concerti al Padiglione 14 di Collegno, in provincia di Torino, terra di origine degli Airborn.

Anche quest’anno la line-up del Born To Fly – Power Metal Festival presenta nomi interessanti. Sono cinque le band che si esibiranno sul palco di Collegno. Giocano in casa i Pleonexia, originari di Torino ma anche un po’ dall’iperuranio. Sono una metal band che trasforma l’avarizia e l’ingordigia in ambizione e diligente autodeterminazione. Sound e testi impegnativi confluiscono in un’identità tutta da scoprire. Anche gli Alia sono nativi del capoluogo piemontese. Il loro power metal è arricchito di sfumature di symphonic. I loro impasti melodici e lirici vogliono abbracciare realtà e fantasia, fede e scienza, politica ed evasione, storia e contemporaneità.

Dalla provincia di Milano, anche i Myriad Lights intervengono al Padiglione 14 di Collegno con la loro musica. Attivi dal 2006, hanno condiviso il palco con nomi importanti quali Luca Turilli’s RhapsodyTheocracy e Amon Amarth. Ma le sorprese del al Born To Fly – Power Metal Festival non sono finite. Direttamente dalla Germania verranno anche gli Elvenpath. Nati a Francoforte nel 2002, quattro album all’attivo, sono dei tradizionalisti del metal, che faranno risuonare le vecchie glorie di sound troppo spesso sporcati da influenze postrock.

Non potevano mancare i padrini del Born To Fly – Power Metal Festival, gli Airborn.

Con otto album sulle spalle e 20 anni di esperienza, sapranno far vibrare il palco e far pogare gli avventori. Affinché nessuno si perda neanche un beat della serata del 14 settembre, l’organizzazione provvederà ad allestire stand per la ristorazione. Non mancheranno banchetti tematici e i merchandising con accessori e album delle varie band. Sarà possibile acquistare i biglietti la sera stessa. I più prudenti e organizzati, invece, apriranno questo link per entrare in possesso delle prevendite. Rock On!

Airborn – Who We Are (Lyric Video)

No Description

(Visited 1 times, 1 visits today)