Elio e le Storie Tese, il Trio Medusa e Cesvi insieme per una raccolta fondi per aiutare la musica a ripartire dopo il lockdown. L’evento è in programma per il 2021 a Bergamo e ha come obiettivo quello di raccogliere 100mila euro. La raccolta fondi è attiva dal 4 giugno sulla piattaforma Rete Del Dono a questo link: https://www.retedeldono.it/insiemeperlamusica.

Donazioni e premi in palio

Per chi deciderà di sostenere la campagna ci sono diversi premi che verranno assegnati base all’entità della donazione. Tra i premi in palio troviamo: le tazze di Elio e le Storie Tese, una session in studio con il gruppo e molto altro ancora. La raccolta fondi assegnerà inoltre un contributo per la Casa del Sorriso di Cesvi in Brasile che offre corsi di musica e spazi prove per i giovani musicisti della favela di Manguinhos a Rio De Janeiro.

La prima fase per partecipare al bando inizierà il 10 giugno e terminerà il 30, per andare avanti con le diverse fasi fino a dicembre. La giuria sarà composta da Elio e le Storie Tese, Trio Medusa, Friends&Partners, Cesvi e da Cristina Parodi, madrina dell’evento. Il comitato valuterà le DEMO e assegnerà il contributo alle proposte più meritevoli. Per tutte le informazioni si può consultare il sito www.cesvi.org.

Un grande evento per Bergamo e per la musica.

Parlando dell’evento, Roberto Vignola, Direttore Comunicazione e Raccolta fondi di Cesvi dice:

 «Siamo entusiasti di lavorare con una band di culto come gli Elio e le Storie Tese, e di tornare ancora una volta al fianco dei nostri amici del Trio Medusa. Ora come non mai abbiamo bisogno di risate e spensieratezza. Questo progetto è molto importante sia perché aiuta il nostro paese a guardare al futuro sostenendo il mondo della musica e dell’arte in generale, sia perché ci permette di sostenere ancora in questa emergenza Bergamo, la città dove siamo nati e insieme alla quale abbiamo scelto di lottare sin dall’inizio»

Il Trio Medusa, promotore dell’idea, dice:

«Ci dispiace aver “molestato” gli Elio e le Storie Tese. Ma sono gli unici, anche solo con un unico grande evento live, a poter sancire, con il giusto spirito e senza retorica, il ritorno dell’allegria. Felici di far parte di questa grande manifestazione che permetterà a tanti gruppi di continuare a fare musica. Orgogliosi di farlo a Bergamo e con il Cesvi»

Elio e le Storie Tese, fine della pausa?

Nonostante la “pausa di riflessione” gli Elio e le Storie Tese hanno ceduto alle avances del Trio Medusa e alla fine parteciperanno all’evento. La band ha commentato così l’iniziativa:

«Ci saremo con un evento speciale che si terrà nel 2021 a Bergamo, città pesantemente colpita dall’epidemia di Coronavirus, sicuramente bisognosa di sollievo e canzoncine. Ci saremo per appoggiare il Cesvi, organizzazione umanitaria bergamasca impegnata da 35 anni nei paesi del Sud del mondo e oggi nella lotta al Covid in Italia. Con Cesvi abbiamo infatti attivato una raccolta fondi volta a sostenere le attività musicali pesantemente colpite dagli ultimi eventi. Grazie a questo crowdfunding molte band potranno tornare a suonare e incidere i propri album, ma per farlo dovranno partecipare ad un bando. Più soldi raccoglieremo più progetti musicali potremo finanziare! E noi Elii ci esibiremo dal vivo a Bergamo se, e solo se, riusciremo a raccogliere 100.000euro! Insomma, è un ricatto, sì, ma a fin di bene e con il patrocinio di Supergiovane»

Per contribuire alla raccolta fondi si può visitare il sito www.retedeldono.it/insiemeperlamusica. Al momento l’iniziativa ha raggiunto quasi i 70mila euro.

Elio e le Storie Tese – Servi della gleba

Iscriviti al canale https://bit.ly/3kpg51eElio e le Storie Tese, videoclip 1992. Prodotto da Marco Balich per Central Production. Regia di Riccardo Paoletti….

(Visited 2 times, 1 visits today)