Claudia Lagona, in arte Levante, alla 70esima edizione del Festival di Sanremo
Claudia Lagona, in arte Levante, alla 70esima edizione del Festival di Sanremo

Levante; la cantautrice della delicatezza

Claudia Lagona è una cantautrice del 1987, nata a Caltagirone, in Sicilia, ma tutti tutti la conosciamo come Levante. Stile inconfondibile e voce penetrante, entra da subito nei cuori dei suoi ascoltatori, che crescono sempre di più, insieme al suo stile di scrittura.

Levante infatti è una di quelle cantanti che sin dall’inizio ha trovato il giusto mood, un mood fatto di delicatezza e forza allo stesso tempo. Infatti il suo primo album “Manuale Distruzione” viene certificato disco d’oro fimi e premiamo come miglior opera prima dall’Academy Medimex.

La porta subito ad aprire grandi concerti della musica italiana, come tutte le date del “sotto casa tour” di Max Gazzè. Bisogna dire che nonostante il quasi immediato successo, Levante non sembra aver cambiato formula, anzi, forse la sua forza è proprio quella di essere rimasta la stessa ragazza che fa innamorare i propri fan ogni volta che sale sul palco.

I suoi brani sono intimi e personali, e ogni parola sembra diretta al singolo ascoltatore, e quasi ti da la sensazione di essere da solo con lei sul palco, mentre tutto il resto scompare. D’altra parte, se è vero che anche l’occhio vuole la sua parte, Levante non fa parte del mondo degli artisti eccentrici, dal look singolare, ma anzi, resta sempre sobria e umile. I neri capelli lunghi, il volto mediterraneo, e il trucco che non risulta mai eccessivo, nel 2021 la fanno sembrare quasi la classica ragazza della porta accanto.

Nonostante ciò, pensate che proprio la rivista Vogue, le ha dedicato nel 2019 uno speciale inserendola tra le 100 persone al mondo in grado di influenzare la sfera della moda e dell’arte. Ma infondo noi continuiamo sempre a vederla come la ragazza che ci ha fatto battere il cuore ad ogni brano.

Oltre ad essere una magnifica cantautrice, Levante si destreggi anche nella scrittura, non di brani ovviamente quello lo sappiamo, ma di romanzi. Infatti pubblica nel 2017 il suo primo libro “Se non ti vedo non esisti”, seguito poi nel 2018 da “Questa è l’ultima volta che ti dimentico” e dal recentissimo “E questo cuore non mente”.