È morta sabato 18 maggio 2019 la terza dei quattro figli di Shawn Crahan, il “Clown” percussionista degli Slipknot. Grabrielle Crahan aveva solamente 22 anni e le cause della sua morte non sono state ancora rese note. È sulle pagine social ufficiali degli Slipknot che la notizia è stata diffusa dallo stesso padre.

«È con il cuore spezzato, e con profondo dolore, che informo tutti voi che la mia figlia più giovane Gabrielle è deceduta il 18 maggio 2019. Aveva 22 anni. Le onoranze funebri si terranno a breve. La mia famiglia ed io vi chiediamo di rispettare la nostra privacy. Grazie. Con amore, Clown».

Log In or Sign Up to View

See posts, photos and more on Facebook.

Oltre all’ovvia tristezza espressa da Shawn Crahan e da Chantel, moglie del percussionista col quale si è sposata nel 1992, anche i i fratelli di Grabrielle Crahan hanno postato sui sulle rispettive pagine ufficiali Instagram un post in tributo alla sorella scomparsa.

Gabrielle Crahan, figlia di Shawn Crahan degli Slipknot, è morta il 18 maggio 2019. Le cause della morte non sono ancora state rese note

«Oggi è il giorno più difficile mai vissuto – dice Simon Crahan – Sono confuso, arrabbiato, sono triste, ma veramente tanto tanto triste. Gabri mi manchi così tanto, mi manchi come nessun’altro. Eravamo migliori amici, avevamo un buon legame e ora non sei più qui. Ti voglio bene Gabri, e sono sicuro che lo saprai per sempre».

https://www.instagram.com/p/Bxp-x0ngFZ6/?utm_source=ig_web_copy_link

Oltre a Simon, anche Alexandria Crahan ha voluto salutare la sorella: «Ieri è morta la mia sorellina Gabrielle. Sono sotto shock e non ho idea di come elaborare l’ondata di emozioni che sto vivendo. In questi momenti mi affido alla mia famiglia, i miei amici e i miei gatti. Per favore, inviate tanta energia alla mia famiglia e ai miei fratelli. Questa perdita lascia un vuoto enorme, e le nostre vite non saranno più le stesse. A 22 anni è troppo presto per morire».

https://www.instagram.com/p/Bxp9sjHji4b/?utm_source=ig_web_copy_link

Un duro, durissimo colpo per la famiglia e i cari di Shawn Crahan. Proprio adesso che gli Slipknot erano tornati a dare notizie di loro con nuove maschere e l’uscita del singolo “Unsainted”, che anticipa il prossimo album “You are not my kind”. L’unica cosa che possiamo fare e mandare le più sentite condoglianze alla famiglia Crahan, rispettando la loro privacy come loro stessi hanno richiesto.

(Visited 5 times, 1 visits today)