Avanti, facciamo outing tutti insieme: quanti di voi dopo uno “Stop!” rispondono ancora con “Dimentica”? Non c’è nulla di di cui vergognarsi, assolutamente. Viviamo tutti lo stesso, splendido disagio. Nonostante siano passati ben 15 anni dall’uscita del fortunato singolo di Tiziano Ferro “Stop! Dimentica”, siamo sicuri che molti soffrano ancora di questo riflesso incondizionato. E ripetiamo: è decisamente fantastico.

È il 2006 quando Tiziano Ferro pubblica “Stop! Dimentica”, precisamente il 12 maggio. Il brano, primo estratto dal terzo album del cantautore di Latina “Nessuno è solo”, è una sapiente miscela di black pop ed elettronica, sonorità molto utilizzate dal Tiziano Ferro degli esordi. E dopo un paio di mesi, proprio il 10 giugno di 15 anni fa, “Stop! Dimentica” si piazza primo in classifica.

Non per niente il brano ha venduto più di 20mila copie, ricevendo così la certificazione di Disco d’oro. Ma questo è solo uno dei grandi successi collezionati da Tiziano Ferro, artista che ha venduto oltre 15 milioni di copie in tutto il mondo, la maggior parte in Europa e in America Latina. Un cantautore trasversale, che molto spesso ha tradotto e cantato gran parte delle sue opere in spagnolo. Di “Stop! Dimentica”, per l’appunto, è disponibile la controparte “Stop! Olvídate”, così come dello stesso album: “Nadie está solo.

Potremmo star a parlare ore dei grandi e meritati successi di Tiziano Ferro, ma non è questo il giorno. E ora che abbiamo ricordato quanto questo brano sia entrato nella quotidianità di migliaia di fan, è arrivato il momento della verità. Forza, siate sinceri, è il momento della verità. Cosa rispondete se stendiamo il braccio in avanti aprendo il palmo della mano – magari indossando una bella camicia nera e ruotando il volto di profilo lievemente verso il basso – e vi diciamo “STOP!”?

(Visited 5 times, 1 visits today)