Son 6 alla fine, gli artisti che disputeranno la finale del Rock Contest 2019. Sarà questo sabato 14 dicembre a Firenze lo spettacolo che vedrà grandi nomi della musica indipendente e underground italiana in giuria. Tra i giurati infatti proprio Vasco BrondiAndrea Appino, Paolo Benvegnù, Rachele Bastreghi dei Baustelle, Diodato, Max Collini, Francesco Magnelli ex-Litfiba e CSI.  Inoltre sarà anche l’occasione dell’unico concerto toscano dei Sick Tamburo, in occasione della presentazione del loro album.

Ora che abbiamo attirato la vostra attenzione passiamo a parlare dei veri protagonisti della finale e di questo Rock Contest 2019. 6 nomi tra cui molti giovanissimi, band e cantautori, che seppur non rispecchiando a livello sonoro l’essenza del rock, la trasmettono dalle loro parole e dalla loro anima.
I finalisti sono rispettivamente: Emma NoldeLady in the RadiatorLeyla El Abiri, Moonwise Den, Nervi e Ultima Haine. Solo uno di loro potrà aggiudicarsi il titolo di migliore band emergente d’Italia, tra le oltre 600 iscritte.

Il Rock Contest è ormai quasi un passaggio obbligatorio per le band che hanno intenzione di farsi un nome e farselo in fretta. Dalle edizioni passate sono usciti nomi come: BandabaròIrene GrandiRoy Paci, In questa 31/esima edizione si conferma uno dei contest più longevi e attivi di tutta la penisola. In questa edizione presente la novità della Rock Contest Radio Station. Una webradio con un palinsesto dedicato ai protagonisti di questa edizione e ad interviste esclusive con tutti gli ospiti che hanno partecipato.

Concorso e Premi

Il concorso a dispetto del nome, da la possibilità a praticamente ogni genere di musica di iscriversi ma è rivolto solo ad artisti indipendenti, cioè liberi da contratti discografici. Tutti possono iscriversi, qualunque sia la lingua del testo, il genere o il numero di membri sul gruppo. Gli unici esclusi sono quelli che nell’edizione precedente sono arrivati alle finali e non hanno vinto. Per quel che riguarda i premi, sono diversi e tutti appetitosi. Dal primo premio in denaro di 2.000 euro, alla realizzazione di live session e sessioni di registrazione. Inoltre quest’anno il progetto FSE offrirà un premio di 3.000 euro alla migliore canzone in italiano che esprima la condizione giovanile. Vale lo stesso per il premio artistico SIAE che finanzierà 2.000 euro al progetto con la migliore composizione musicale

 

(Visited 3 times, 1 visits today)