Potrebbe essere “You’re to blame” il nuovo brano dei Mammoth WVH. A comunicarlo è stato Wolfgang Van Halen, leader del progetto, tramite Twitter. Le informazioni sono poche, ma sembrano essere quelle giuste. Nel video di appena 18 secondi postato sul social è possibile ascoltare un’anteprima del brano e vedere quella che dovrebbe essere una tracklist censurata. Ci è possibile dirlo perché le uniche tracce leggibili sono “Distance” e, appunto, “You’re to blame”. Si presume che il nuovo album del progetto conterrà 14 brani inediti.

Da quel piccola clip è possibile farsi un’idea di quel che sarà “You’re to blame”: chitarre ruggenti e distorsioni belle pesanti, in linea con quanto affermato dal figlio del compianto Eddie Van Halen sul nuovo album in arrivo: «Se sei un fan della musica rock, potrai godere di molti aspetti del disco perché sarà basato molto sul rock. Tuttavia, in termini di sonorità, ce ne sarà per tutti i gusti perché toccherà diversi generi».

Wolfgang Van Halen, e quindi i Mammoth WVH, sembrano intenzionati a fare sul serio. Il debutto è avvenuto il 16 novembre scorso con la pubblicazione del brano “Distance”, che era stato scritto prima del tragico evento. Un brano struggente, emotivo, che è stato dedicato al leggendario chitarrista Eddie Van Halen. A proposito del brano il figlio 29enne aveva detto:

«Mentre mio padre continuava a lottare con vari problemi di salute, immaginavo come sarebbe stata la mia vita senza di lui e quanto mi sarebbe mancato. Sebbene questa canzone sia incredibilmente personale, penso che a chiunque riguarda l’idea di avere una perdita profonda nella propria vita»

Wolfgang Van Halen – Mammoth WVH: Distance (Official Music Video)

“As my pop continued to struggle with various health issues, I was imagining what my life would be like without him and how terribly I’d miss him. While the …

(Visited 2 times, 1 visits today)