Il tenore Andrea Bocelli durante una esibizione all'evento Griminelli & Friends – Italia, 20/11/2019.
Il tenore Andrea Bocelli durante una esibizione all'evento Griminelli & Friends – Italia, 20/11/2019.

In Toscana l’evento benefico di Andrea Bocelli: Celebrity Adventures

Torna uno dei più grandi eventi benefici al mondo promosso da Andrea Bocelli: Celebrity Adventures. Tre serate: 28 luglio, 30 luglio e 1 agosto, che quest’anno avranno come scenario la Toscana.

Il tenore porta avanti la tradizione inaugurata nel 2014 con la Celebrity Fight Night e ospita nella sua terra grandi nomi, uniti nel segno della beneficenza. Tra questi Claudio Baglioni, Vanessa Hudgens, Nathalie Emmanuel Michael Bolton, David Garrett. E poi ancora Paul Anka, Franc D’Ambrosio, Tony Renis, HAUSER, Bebe Vio, Pago, Chiara Galiazzo, Carlo Bernini, Kris Reichert. Più altri grandi ospiti internazionali.

Obiettivo dell’evento è quello di raccogliere fondi per i progetti benefici promossi dalla Andrea Bocelli Foundation, che destinerà i proventi derivanti dalle serate di Celebrity Adventures in Italy 2022 a progetti educativi in Italia e ad Haiti nell’ambito del programma di intervento “Break the Barriers”. In linea con la mission della Fondazione di offrire opportunità di empowerment a persone e comunità in situazioni di povertà, analfabetismo, malattia ed esclusione sociale, per il superamento di ogni barriera che ostacoli l’espressione del potenziale di ciascuno.

In particolare, ABF destinerà i fondi raccolti al nuovo progetto inaugurato a San Ginesio, nelle Marche, per l’Istituto Superiore per l’Industria e Artigianato. La cui struttura precedente è andata distrutta dallo sciame sismico che ha colpito il Centro Italia nel 2016.

In Italia, ABF continuerà a operare per offrire accesso a un’istruzione di qualità anche ai bambini ospedalizzati attraverso i linguaggi innovativi quali arte, musica e digitale. Ad Haiti, ABF continuerà a garantire l’accesso all’istruzione agli oltre 3.000 studenti delle sue 5 scuole di St. Philomene, St. Augustin, Notre Dame du Rosaire, Manitane Dame Marie e St.
Raphael, ad assicurare un salario a tutto il personale didattico e a offrire i trattamenti medici necessari a tutti i bambini.