Antonello Venditti colto dall'emozione, augura a tutti di passare l'esame di maturità
Antonello Venditti colto dall'emozione, augura a tutti di passare l'esame di maturità

Ogni anno una nuova NOTTE PRIMA DEGLI ESAMI per ANTONELLO VENDITTI

Dobbiamo essere chiari e sinceri con noi stessi. Tutti quanti, conosciamo questa canzone, e a tutti suscita un sentimento diverso. Ma “Notte prima degli esami” di Antonello Venditti e uno di quei brani che non puoi non conoscere. Uno di quei brani che ha fatto la storia e che rimarrà intramontabile finché il percorso scolastico continuerà a concludersi con il tanto temuto esame. Nel famosissimo singolo di Antonello Venditti c’è tutto quello che un ragazzo cerca prima del proprio esame. Dall’intimità della propria stanza alla condivisione con gli amici. Dalla tensione estrema della paura nell’affrontare l’esame, all’agognata liberazione subito dopo.

L’imbocca al lupo di Antonello Venditti a tutti i maturandi scatta alla mezzanotte

Ogni anno quindi il brano si rifà avanti, pronto a confortare decine di migliaia di studenti. Quest’anno però, l’eterno maturando, ha voluto fare un regalo speciale proprio al mezzo milione di studenti che stamattina si trova in aula a scegliere tra Ungaretti, Sciascia o Stajano (scegliete Sciascia!). Il cantautore romano si è lasciato andare su una diretta dal suo account Facebook esattamente a mezzanotte. Ha suonato da casa sua il brano in diretta, con non poca emozione. In fondo anche per lui è come se fosse sempre un esame.

Proprio a metà canzone infatti il cantante romano si ferma: «Non ce la faccio così, questa è una canzone vera, non posso farla con la gente intorno, lasciatemi da solo con loro» dice alla famiglia prendendo possesso del telefono e rimanendo in casa da solo. Insomma, un po’ tutti gli studenti che hanno visto il video, sono andati a dormire non solo con l’ansia degli esami, ma anche con quella messa dal faccione sorridente di Antonello Venditti che canta a cappella il brano, in un selfie video.

Anche il cantante si lascia sopraffare dall’emozione degli esami ancora oggi

Il video si chiude con Antonello Venditti in balcone che inquadra la luna con il cellulare, la “luna della notte prima degli esami”. Dopodiché il buon augurio verso tutti, invitando gli studenti a non dare prestito ai beni materiali ma solo ai sentimenti. Ricordando come questo non sarà l’ultimo esame della loro carriera, ma solo il primo dei tanti esami della vita. «Ho fatto una performance diciamo non rituale, (ride) ma è per questo che cantiamo e viviamo. Vi auguro un grandissimo in bocca al lupo. sappiate che siete voi i maestri di voi stessi e non avete bisogno di altro. Ovunque voi siate, di qualunque razza voi siate, o qualunque religione, siete comunque uomini e dovete godervi questo momento che non tornerà più perché è unico. Ciao belli!»