Noel Gallagher, fondatore degli Oasis e degli High Flying Birds.
Noel Gallagher, fondatore degli Oasis e degli High Flying Birds.

NOEL GALLAGHER: Arriva il libro documentario sull’ultimo anno della rockstar inglese

Noel Gallagher ha annunciato la pubblicazione del suo primo libro. “Any Road Will Get Us There (If We Don’t Know Where We’re Going)”, ovvero “Ogni Strada Ci Porterà Là (Se Non Sappiamo Dove Stiamo Andando)” arriverà nelle librerie internazionali a novembre. Non si tratta però di una biografia pruriginosa!

Il libro racconterà l’ultimo periodo dei Noel Gallagher’s High Flying Birds, band fondata dal cantautore nel 2010 dopo lo scioglimento degli Oasis. All’interno ci saranno “epiche storie del dietro le quinte” del loro recente tour mondiale e delle registrazioni dell’ultimo album “Who Built The Moon?”.

La sinossi, pubblicata in anteprima su NME, recita: “Il primo e unico libro ufficiale dell’uomo responsabile di oltre 70 milioni di copie di album vendute in tutto il mondo: Noel Gallagher. Questa è la storia del dietro le quinte del più grande tour mondiale di Noel con la sua band High Flying Birds e della lavorazione dell’album “Who Built The Moon?”, acclamato dalla critica“.

“È un Noel Gallagher come non l’avete mai visto prima, ritratto dalle lenti di Sharon Latham, ex fotografa ufficiale del Manchester City”.

Fra i più influenti e amati artisti inglesi, Noel Gallagher arriva da un anno davvero importante. Questo libro documenta ogni passo di questo viaggio, con il suo terzo album solista e una tournée di 72 date attorno al globo. È un Noel Gallagher come non l’avete mai visto prima, ritratto dalle lenti di Sharon Latham, ex fotografa ufficiale del Manchester City“.

E ancora: “Il libro è curato dallo stesso Noel Gallagher, e contiene centinaia di scatti inediti sopra e sotto il palco che porteranno i lettori fra USA, Canada, UK e Irlanda, Europa, Sudest Asiatico. Ci saranno interviste e aneddoti del cantante e contributi della band e della crew. Un libro imperdibile per i fan che vogliono raggiungere il più grande eroe musicale in uno dei momenti più memorabili della sua vita“.

Il libro è stato scritto dal giornalista Hamish MacBain, ma non è dato sapere chi lo leggerà a Noel Gallagher. L’unica certezza è che non si tratterà di un capolavoro della narrativa contemporanea, e che i suoi fan lo compreranno senza battere ciglio. Chissà se Liam parteciperà al lancio ufficiale. In faccia.

(FONTE: NME).