Laura Pausini durante un concerto all'Arena di Verona per il "Fatti Sentire – Wolrd Wide Tour 2018".
Laura Pausini durante un concerto all'Arena di Verona per il "Fatti Sentire – Wolrd Wide Tour 2018".

LAURA PAUSINI invitata al Quirinale dopo l’esibizione agli Oscar con IO SÌ (SEEN)

Dopo l’esibizione di domenica scorsa in occasione degli Oscar, Laura Pausini ha ricevuto un invito al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La cantautrice è stata candidata nella categoria “Miglior canzone Originale” grazie al brano “Io sì (Seen)”, facente parte della colonna sonora del film “La vita davanti a sé”. Questo il commento sui social:

«Oggi ho avuto l’onore di essere invitata al Quirinale dal Presidente Sergio Mattarella. Grazie Presidente è stato un grande privilegio poterLa incontrare! Grazie Italia per essere stata con me anche in questa avventura pazzesca a Hollywood e grazie di avermi fatto sentire tutto l’affetto, anche a migliaia di chilometri di distanza: sono da sempre fiera di rappresentare l’Italia nel mondo e questa occasione di riconoscimento istituzionale mi riempie di orgoglio»

Il lungo post di certo evidenzia l’estrema felicità provata dalla cantante. Laura Pausini ha, inoltre, regalato al Presidente una copia del vinile di “Io sì (Seen)”. Anche se il premio, alla fine, è andato a “HER” e il brano “Fight for you”, noi le facciamo comunque le nostre infinite congratulazioni per il traguardo raggiunto, e per aver portato l’Italia a partecipare a un evento così importante.