Madonna durante una esibizione del "Sticky & Sweet Tour" – Germania, 18 agosto 2009.
Madonna durante una esibizione del "Sticky & Sweet Tour" – Germania, 18 agosto 2009.

MADONNA accusa TORY LANEZ di aver plagiato INTO THE GROOVE del 1985

Madonna ha recentemente accusato pubblicamente il rapper Tory Lanez di aver plagiato il brano “Into The Groove” del 1985. La Regina del Pop lo ha fatto direttamente, senza mezze misure, proprio su Instagram dal proprio account ufficiale. Ovviamente il web è esploso, e la fan base si è spaccata su chi difendeva la cantante e chi, invece, si schierava in difesa del proprio beniamino. Non conosciamo il contenuto del messaggio privato che Madonna ha mandato all’artista canadese, ma per attirare l’attenzione la voce di “Like a Virgin” ha lasciato un commento sotto un post (che ora risulterebbe esser stato cancellato ndr.):

«Leggi i messaggi sull’uso illegale della mia canzone “Into The Groove”»

Tory Lanez ha plagiato il brano di Madonna “Into The Groove?”

Mettendo i due brani a confronto, la campionatura nell’intro del brano “Pluto’s Last Comet” (questo il brano di Tory Lanez incriminato) ricorda, neanche troppo lontanamente (è uguale ndr.) proprio “Into The Groove”, contenuto nell’album “Like a Virgin” e conosciutissimo anche perché facente parte della colonna sonora del film “Cercasi Susan disperatamente”. Al momento non sono state rilasciati dichiarazioni ufficiali da nessuna delle due parti, a parte quel commento pubblicato da Madonna poi rimosso.