Mike Portnoy durante un concerto. Foto Shutterstock: TDC Photography.
Mike Portnoy durante un concerto. Foto Shutterstock: TDC Photography.

MIKE PORTNOY: “Tornare assieme e registrare il nuovo album dei LIQUID TENSION EXPERIMENT è stato bello”

In un recente video, pubblicato sul Patreon di Jordan Rudess – tastierista dei Dream Theater e dei Liquid Tension Experiment –, Mike Portnoy ha rilasciato alcune dichiarazioni. Il famoso batterista si è detto entusiasta di essere tornato, dopo tanti anni, a registrare in studio assieme ai suoi vecchi compagni.

Mike Portnoy: «Tornare assieme e registrare il nuovo album dei Liquid Tension Experiment è stato bello per due motivi. Il primo è stato che noi quattro non entravamo in studio assieme da 22 anni, ossia dal secondo album dei Liquid Tension Experiment. I nostri figli all’epoca erano appena nati e ora invece sono adulti. Poi c’è il fatto che io, te e John Petrucci non eravamo in studio assieme da 10 o 11 anni. È stato piuttosto surreale ma nel momento in cui abbiamo iniziato a suonare, mi è sembrato come se non fosse passato nemmeno un giorno. È stato tutto molto naturale e spontaneo»

I Liquid Tension Experiment sono un supergruppo strumentale progressive metal statunitense fondato da Mike Portnoy nel 1998. Molti fan pensavano, quando hanno di nuovo visto in studio il batterista insieme a John Petrucci, in occasione delle registrazioni per il suo album “Terminal Velocity”, che ci sarebbe stata possibilità di rivederli insieme nei Dream Theater. Ma il chitarrista ha voluto precisare che Mike Mangini è e resterà il batterista della band.

John Petrucci: «So che molti stanno ipotizzando un suo rientro. Era una delle preoccupazioni che avevo nel collaborare di nuovo con Mike. Non voglio che la gente si faccia un’idea sbagliata. Mike Mangini è il batterista dei Dream Theater ormai da 10 anni. Quanti album abbiamo fatto con lui? Tre in studio e due live album? Un sacco di musica e un sacco di tour ed è lui il batterista dei Dream Theater. Non voglio che circolino idee sbagliate del tipo: “Ah, quindi significa che Mike Portnoy sta rientrando nella band”. Non è così e credo che sia importante che i fan capiscano questa cosa. È importante nel rispetto sia di Mike Mangini che di Mike Portnoy»

“Liquid Tension Experiment 3”, l’album in arriva, uscirà il prossimo 16 aprile. Il pubblico lo aspettava per il 26 marzo, ma per via di alcuni problemi nati durante la stampa delle copie fisiche, la band si è vista costretta a posticipare l’uscita discografica. “The Passage Of Time” è il singolo estratto e uscito lo scorso 22 gennaio.