Dave Grohl, frontman dei Foo Fighters, durante un concerto al Rock in Rio – Rio de Janerio, 28 settembre 2019.
Dave Grohl, frontman dei Foo Fighters, durante un concerto al Rock in Rio – Rio de Janerio, 28 settembre 2019.

DAVE GROHL: dal nuovo disco dei FOO FIGHTERS al sogno di poter tornare sul palco coi NIRVANA

In una recente intervista sulle pagine di Classic Rock, Dave Grohl ha raccontato un po’ di aneddoti sul prossimo disco dei Foo Fighters e sulla chitarra ricevuta in dono da Axl Rose.

Dave Grohl e il trono di chitarre prestato ad Axl Rose

Il frontman dei Guns N’ Roses, infatti, ha voluto regalare all’ex Nirvana una chitarra molto speciale, per ringraziarlo di avergli prestato il suo trono di chitarre.

Il trono in questione è lo stesso che usò Dave Grohl durante il “Broken Leg Tour”, quando cadde dal palco e si ritrovò con una gamba ingessata a dover finire il tour con i Foo Fighters. Lo stesso Axl Rose riuscì a rompersi una gamba e quindi, di nuovo, il trono di chitarre fu provvidenziale per permettere ai Guns N’ Roses di finire il loro tour.

Nel corso dell’intervista, però, Dave Grohl ha raccontato anche di un sogno nel cassetto: tornare a suonare con i Nirvana. La band di Kurt Cobain è stata il progetto più importante del frontman dei Foo Fighters. Alla morte dell’amico, Dave Grohl non riusciva a darsi pace e poco dopo ha deciso di scrivere e registrare completamente in solitaria il primo disco omonimo.

Il sogno di Dave Grohl: tornare sul palco coi Nirvana

Parlando dei Nirvana, Dave Grohl ha detto:

«Non mi sentirei a mio agio a cantare una canzone cantata da Kurt. Mi sento perfettamente a casa nel suonare quelle canzoni alla batteria. E mi piace suonarle con Pat e un altro cantante. Sogno ancora che siamo nei Nirvana, che siamo ancora una band. Sogno ancora che ci sia un’arena vuota che ci aspetta per suonare. Ma non mi siedo a casa a suonare da solo ‘Smells Like Teen Spirit’. È solo un modo per ricordare che chi ha scritto quelle belle canzoni non è più con noi. È agrodolce»

Per quanto riguarda i progetti futuri, il prossimo disco dei Foo Fighters uscirà il prossimo 5 febbraio e si intitolerà “Medicine at Midnight”. Siamo davanti al disco numero 10 che è già stato anticipato dai singoli “Shame Shame” e “No Son of Mine”. La band poi dovrebbe partire in tour e recuperare anche le date per i 25 anni di attività interrotte lo scorso anno dall’emergenza sanitaria. Parlando del nuovo disco, Dave Grohl ha detto:

«Sai quando i tuoi genitori iniziano a invecchiare e indossano cose che non dovrebbero indossare in pubblico? Potrebbe essere ciò che stanno facendo ora i Foo Fighters»