dice combattere il bagarinaggio

DICE sbarca in Italia con un obbiettivo ambizioso, combattere il bagarinaggio

Di cosa stiamo parlando? Cos’è Dice? Si tratta di una piattaforma mobile di ticketing e discovering. Cosa significa? Semplicemente che tramite l’app è possibile acquistare i biglietti per i concerti a cui si desidera andare, senza perdere tempo, con un interfaccia user friendly e tramite il proprio cellulare. I biglietti saranno disponibili quindi solo sul proprio cellulare e non cedibili (potrete avere problemi giusto ad un concerto di Madonna se continuerà la sua campagna antiphonica).

Come funziona Dice nel dettaglio

Dice offre la possibilità all’utente di creare un proprio profilo personale dal quale acquistare i biglietti per i concerti ai quali aderisce. Momentaneamente  si è già occupata di artisti come Kanye WestSolangeA$ap Rocky Adele. I biglietti acquistati saranno disponibili solo due ore prima del live, sul proprio smartphone. Per accedere al biglietto ci saranno due step di autenticazione animati, vero e proprio muro per i tentativi di hacking o bagarinaggio. All’ingresso basterà mostrare il biglietto direttamente dal proprio cellulare per accedere al’evento. La cosa, seppur in piccola parte, va anche a favore del nostro pianeta, abbattendo l’utilizzo di biglietti cartacei. Come se non bastasse in caso di soldout le modalità di rimborso elimineranno il problema della rivendita a terzi.

Altre potenzialità dell’applicazione

Oltre al servizio di Ticketing, l’app offre anche un servizio di Discovering. Sarà quindi molto più semplice scoprire in concerti attorno all’utente in tutto il mondo, e ovviamente acquistare i biglietti in tempo reale. Dal suo lancio nel 2014 Dice ha cambiato il modo di scoprire e partecipare ad un evento. Secondo la campagna, non si tratta di comprare un biglietto, ma di far uscire di più le persone e far scoprire nuova musica e nuovi concerti.

Le dichiarazioni dello staff di Dice

Russ Tannen, Chief Revenue Office di DICE , afferma: «La nostra missione è fare uscire le persone di più. Per farlo, dobbiamo rendere il ticketing più equo e aiutare i fan a scoprire gli eventi più esclusivi . DICE è nata per porre rimedio a un sistema di ticketing difettoso. Abbiamo deciso di fornire un’alternativa costruendo una piattaforma “anti-bagarinaggio” e incentrata solo sui fan».

Giorgio Riccitelli, Managing Director per l’Italia di DICE ed Head of Music di RADAR Concerti , aggiunge: «Scegliere di lavorare solo con DICE significa proteggere i fan con biglietti sicuri presenti solo sul telefono personale, che non possono finire su siti di secondary ticketing. DICE non è solo una piattaforma di ticketing, ma aiuta gli utenti a scoprire nuove eventi e nuova musica , e a creare un’audience più attenta alle novità. Siamo entusiasti di lavorare con un’azienda che mette i fan al centro».