Jay-Z infrange il record di nomination ai Grammy Award

Quest’anno il rapper newyorkese Jay-Z è diventato l’artista con più nomination ai Grammy Award. Proprio così, infatti le nomination di quest’anno lo portano attualmente a quota 83, infrangendo il record di 80 nomination del produttore Quincy Jones. buone notizie anche per l’ex Beatles Paul McCartney, che con le nomination di quest’anno raggiunge in solitaria il secondo posto a quota 81.

La scalata di Jay-Z ai Grammy risale ormai al lontano 1999, dove ne ricevette ben due per il suo album ‘Vol. 2…Hard Knock Life’ e uno per la sua collaborazione con Jermaine Dupri in “Money Ain’t Athang”. Buone notizie però anche in casa Italia. Infatti, seppur non nominati ai Grammy, anche i Måneskin saranno presenti alla Kermesse come presentatori, assieme ai BTS. Altro traguardo raggiunto dalla giovane band romana che sta facendo sognare il mondo.

Per tornare al nostro rapper, due delle tre nomination ricevute sono per la categoria “Best Rap Song”, rispettivamente per i brani: “Bath Salts” in featuring con DMX e Nas e “Jail” in featuring con l’ex Kanye West, ora Ye. Insomma grande festa in quel di New York. Il rapper e produttore al momento non ha ancora in mente di fermarsi, e chissà che non riesca ad arrivare a quota 100 prima dello stop definitivo della sua carriera.