Ed Sheeran durante un concerto al Madison Square Garden – New York, 29 ottobre 2013.
Ed Sheeran durante un concerto al Madison Square Garden – New York, 29 ottobre 2013.

ED SHEERAN, i problemi con i capelli rossi e quell’episodio di SOUTH PARK

Ed Sheeran ha recentemente dichiarato in un’intervista di come un particolare episodio della popolarissima e amatissima serie TV “South Park” gli abbia “rovinato” la vita. L’episodio in questione fa parte della nona stagione ed è intitolato “Ginger Kids”, nel quale si presta particolare attenzione nel prendere di mira, grazie a un sempre in forma Cartman, le persone dai capelli rossi. Ed Sheeran ha detto a proposito della puntata:

«In Inghilterra da sempre vieni preso per il culo se hai i capelli rossi. Negli Stati Uniti, invece, non è mai stato così, perché le persone non hanno mai saputo cosa fosse un “pel di carota”. Quell’episodio di South Park mi ha fottutamente rovinato la vita»

I capelli rossi non hanno certo impedito a Ed Sheeran di scalare le classifiche mondiali

Diverso tempo fa il manager di Ed Sheeran gli aveva proprio suggerito di tingersi i capelli di nero, questo per risultare più appetibile al mondo discografico e al grande pubblico. L’artista ha allora ben deciso di lasciare invariato il colore dei capelli, cambiare manager, e conquistare il mondo a fura di ottimo musica. Ma dopo quell’episodio della politicamente scorretta South Park, i “guai” sono arrivati anche oltreoceano:

«Prima in America tutti mi dicevano: “Adoro i tuoi capelli, amico”. E io pensavo: “Oh mio Dio, alla gente piacciono i miei capelli?”. Poi ricordo che l’episodio è uscito e basta, in tutto il mondo per il resto della mia vita. Ricordo di essere stato guardato con sospetto dopo quella puntata o di essere stato praticamente ignorato per la mia chioma rossa»

Nonostante questo, Ed Sheeran ha continuato a essere un fan della serie. Anzi, ha anche dichiarato di voler ardentemente prestare la voce per doppiare un personaggio della serie! In ogni caso, capelli rossi o neri, presenza accattivante o meno, il cantautore britannico ha comunque spopolato, meritatamente, a livello mondiale. Lo scorso mese, a proposito, Ed Sheeran ha pubblicato il suo quinto album in studio intitolato “=”. Il singolo estratto, “Overpass Graffiti”, ha debuttato in vetta alle classifiche mondiali in 20 Paesi diversi.