Amadeus, Morgan e Bugo.
Amadeus, Morgan e Bugo.

MORGAN: “Scelgo SANREMO invece di MILANO, ma AMADEUS mi ha escluso”

Oltre alle fughe di notizie sugli ABBA, gli impegni di Amadeus per il Festival di Sanremo si moltiplicano anche su un altro fronte. Ovviamente, non potevano mancare attacchi da Morgan al conduttore del festival da cui è stato escluso. Sembra che Marco Castoldi non riuscirà a perdonare l’esclusione da Sanremo, che sta vivendo, al solito, come una questione personale. Soprattutto perché Bugo, invece, ce l’ha fatta a entrare nella kermesse. L’ex Bluevertigo spiega cosa sia successo nei fatidici giorni che intercorrono tra il 17 dicembre 2020, in cui si è consumata la finalissima di Sanremo Giovani e in cui è stata resa pubblica la setlist del Festival di Sanremo 2021.

Morgan ha rilasciato un’intervista a Ernesto Assante di La Repubblica.

«Amadeus mi ha chiesto di andare e poi non mi ha voluto. Non è che io avessi voglia di andarci, ma Amadeus mi ha chiesto di partecipare alla gara, io ci ho pensato su e poi ho detto di sì»

Morgan considera Amadeus responsabile della sua rinuncia alla candidatura a sindaco di Milano per Sanremo

«Ho scritto le canzoni e gliele ho mandate e poi mi è stato fatto uno sgambetto, che non merito. […] Amadeus non solo non ha scelto la canzone, ma ha pensato che sarebbe stato bello vedermi in giuria nell’ultima puntata del programma mentre ascoltavo lui che diceva che non aveva scelto me e aveva scelto Bugo. Un brutto tiro, che bisogno c’era? Da lui mi aspettavo cose diverse, mi aveva visto lavorare, se non gli piacevo bastava non chiedermi di partecipare»

Chissà se ci sarà una risposta ufficiale da Amadeus. Intanto Morgan aveva pubblicato sui social la canzone esclusa dal Festival. “Il senso delle cose” è stata sbloccata su Instagram grazie al crowdfunding lanciato il 22 dicembre. L’ex Bluvertigo sembra abbiamo almeno altre quattro tracce da rendere pubbliche, ma evidentemente l’opera di finanziamento dal basso non si è conclusa.

https://youtu.be/U-IrWCF1OM4