Ringo Starr durante il suo tour a Kiev – Ucraina, 3 giugno 2011. Foto Shutterstock: Mazur Travel.
Ringo Starr durante il suo tour a Kiev – Ucraina, 3 giugno 2011. Foto Shutterstock: Mazur Travel.

RINGO STARR, on-line HERE’S TO THE NIGHTS, il primo singolo del prossimo album

 “Here’s To The Nights” è il nuovo singolo di Ringo Starr, composto con Diane Warren e suonato assieme a molti nomi noti della scena musicale.

Gli artisti partecipanti a “Here’s To The Nights”

Da Paul McCartney e Joe Walsh, passando per Corinne Bailey Rae, Eric Burton (Black Pumas), Sheryl Crow, FINNEAS, Dave Grohl, Ben Harper, Lenny Kravitz, Jenny Lewis, Steve Lukather, Chris Stapleton e Yola; sono questi i nomi che hanno accompagnato l’ex Beatle in questa nuova avventura. Parlando del brano Ringo Starr ha detto:

«Quando Diane mi ha presentato questa canzone, ne ho amato il sentimento; questo è il tipo di canzone che tutti vogliono cantare, ed è stato fantastico il numero di musicisti meravigliosi che si sono uniti al progetto. Volevo che uscisse in tempo per Capodanno perché sembra una buona canzone per concludere un anno difficile. Quindi eccoci alle notti che non ricorderemo e agli amici che non dimenticheremo – e auguro a tutti pace e amore per il 2021»

“Here’s To The Nights” è il primo singolo che anticipa il nuovo EP, “Zoom In”, registrato a casa di Ringo Starr tra aprile e ottobre 2020. Il batterista dei The Beatles,  tra l’altro, ha festeggiato lo scorso luglio i suoi 80 e ha deciso di celebrare l’evento con un concerto di beneficenza chiamato “All-Starr”, che ha visto come ospiti una lunghissima lista di nomi; molti dei quali presenti in questo nuovo incredibile singolo.

“Zoom In”, il prossimo disco di Ringo Starr

“Zoom In” è previsto per il prossimo 19 marzo e già nelle settimane passate l’ex Beatles ha rivelato parecchie indiscrezioni riguardo al disco. Tra i molti partecipanti al disco c’è Jeff Zobar, che ha scritto “Zoom In, Zoom Out; Sam Hollander, che ha scritto e prodotto “Teach Me To Tango”.

Per le registrazioni, invece, Ringo Starr ha coinvolto Nathan East (basso), Steve Lukather (chitarra), Bruce Sugar (chitarra synth), Benmont Tench (piano), Charlie Bisharat (violino), Jacob Braun (violoncello) e Jim Cox (arrangiamenti e archi synth).

L’ex Beatles, invece, ha scritto i brani “Waiting For The Tide to Turn” (insieme a Bruce Sugar e Tony Chen) e “Not Enough Love In the World” (insieme a Steve Lukather e Joseph Williams). A questi bisogna, ovviamente, aggiungere tutti i partecipanti a “Here’s To The Nights”.