Liam e Noel Gallagher
Liam e Noel Gallagher, fondatori degli Oasis

LIAM GALLAGHER rivuole gli OASIS, forse stavolta anche NOEL

È stato annunciato e proposto non si sa quante volte che passa quasi la voglia di crederci. Dave Grohl aveva persino lanciato una petizione durante un concerto dei Foo Fighters (link all’articolo). Sulla cassa della batteria al Reading Festival del 2019 c’era incollata una foto di Liam e Noel Gallagher. Ma che questo 2020 sia stato talmente traumatico da regalarci una gioia nel 2021 appena iniziato: la certezza di rivedere gli Oasis insieme. In fondo quelle che sembravano essere solo voci di corridoio, stavolta potrebbero essere profetiche di un evento molto atteso. Le aspettative sarebbero altissime da parte del pubblico. Il coronavirus li porterà a condividere un palco nel 2021 per un concerto di beneficienza. Si fermeranno lì oppure gli Oasis torneranno insieme?

Liam Gallagher non demorde: gli Oasis torneranno insieme

Deve essere un periodo artisticamente ottimo per il Gallagher che ha dato la voce agli Oasis. Un singolo natalizio pubblicato a novembre, “All You’re Dreaming Of”, e ha presentato la demo di “We’re Gonna Get There In The End”. Ma la voglia di Oasis è davvero tanta. Quindi lo ha di nuovo proposto al fratello, durante questo strano capodanno. Dopo avergli augurato un felice anno nuovo, gli ricorda che questo è il nostro anno. A dimostrazione che sanno anche essere teneri l’un l’altro.

Ovviamente non poteva mancare la parte in cui un Gallagher prende in giro l’altro. Sperando che anche stavolta non Secondo Liam il momento di tornare insieme sarebbe sempre più vicino perché «Noel è avido e ama i soldi e sa che deve avvenire a breve o mai più». Quale sarà la risposta di Noel? Permaloso e rancoroso qual è, rischia di fallire questo grande progetto per non accettare una burla fraterna. Vi ricordate come aveva apostrofato Miley Cyrus e Taylor Swift qualche mese fa?

P.S. A chi non piacciono i soldi?