manic monday little big

MANIC MONDAY [15/10]

Ho la febbre, mi state tutti sulle palle e Yoko Ono continua a stuprare il nostro immaginario culturale. Però oggi è un bel lunedì grazie ai tanti bei nuovi singoli della settimana.


LIILY – SOLD

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Partiamo con del sano rock per darci la carica che questi lunedì sempre più corti ci levano.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


YOKO ONO – IMAGINE

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


John Lennon sta meditando di tornare in vita e farsi sparare di nuovo. O usare lei come giubbotto antiproiettile.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


ANDREA CASSETTA – ZOE

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Il cantautore romano ci concede un pezzo della sua intimità. La piccola Zoe è fortunata ad avere un papà che ha deciso di guidarla e crescerla con musica e amore privi di banali luoghi comuni.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


DAVIDE PERON – ABBIAMO PENSATO A GIOCARE

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Un altro nome già visto su queste pagine ci regala un altro inno alla genitorialità, ma in questo caso decide di farlo con delicatezza e in punta di piedi.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


CHARLI XCX ft. TROYE SIVAN – 1999

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Portatemi nel 1999. Ora. Nostalgia canaglia.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


OSAKA FLU – MI FA SCHIFO LAVORARE

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Sono un vagabondo e mi fa schifo lavorare. Potrebbe essere un’idea per un tatuaggio. Nel dubbio, bravi.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


GAZZELLE – SOPRA

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Dai, ormai lo sapete che sono un leone: seguo Gazzelle senza neanche capire perché. Ma mi piace. Non giudicatemi.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


ARIANA GRANDE – BREATHIN

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Il quarto singolo di “Sweetener” non brilla per originalità compositiva, ma il ritornello entra in testa con spiazzante facilità.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


JACOPO RATINI – COSE CHE A PAROLE NON SO DIRE

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Never say no to panda. Orso bianco e nero a parte, ma quant’è bella questa canzone?

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


ON THE MOON – NON ESISTO

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Mi piacciono le voci femminili nel rock, e quella di Cathie Almansi mi ha già stregato.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

https://youtu.be/xc3fEZx33WQ

[/one_half_last]


LITTLE BIG – SKIBIDI

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Si superano in ogni video. Li amo.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


GIORGIA – LE TASCHE PIENE DI SASSI

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Sarò impopolare, ma la canzone di Jovanotti, nonostante il significato, non mi ha mai trasmesso molto. La versione di Giorgia però mi intriga.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


FRANCO126 – FRIGOBAR

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Ah ah. Atmosfera etilica, flow biascicante, e le vertigini sono assicurate.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


LP – RECOVERY

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Nonostante una linea vocale classica, la gigioneria galoppante e un arrangiamento per nulla accattivante, mi sembra il miglior brano di LP.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


BIONIC VISIONS – THE PLASTIC LIFE

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


I Bluvertigo incontrano due Terminator e Vivaldi. E il risultato è fighissimo.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


SERENA BRANCALE – COME TI PARE

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Quando si ha una voce del genere, anche la canzone più leggera diventa una piccola piacevole perla.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


PALOMA FAITH – LOYAL

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Ho perso di vista Paloma Faith da tempo. Mi fa piacere risentirla.

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]


RAT BOY – INTERNATIONALLY UNKNOWN

[one_half padding=”0 10px 0 0″]


Riportatemi nel 1999 l’ho già detto oggi, vero?

[/one_half]

[one_half_last padding=”0 0 0 10px”]

[/one_half_last]